Tutela del Malato: Domande Frequenti :: Diritto & Consulenza

Tutela del Malato: Domande Frequenti

Chi può godere delle prestazioni sanitarie ricomprese nei livelli essenziali di assistenza?

Tutti i cittadini possono godere delle prestazioni assistenziali erogate dal Servizi Sanitario Nazionale.

I livelli di assistenza sono erogati in tre grandi aree di attività:
a) assistenza sanitaria in ambiente di vita e di lavoro (ricomprende la profilassi delle malattie infettive e parassitarie; la tutela della collettività e dei singoli dai rischi infortunistici e sanitari connessi con gli ambienti di vita e di lavoro; attività di prevenzione, come vaccinazioni e campagne di prevenzione; servizio medico-legale; ecc.);
b) assistenza ospedaliera (ricomprende il pronto soccorso; la degena ospedaliera; day hospital; day surgery; riabilitazione; lungodegenza; ecc.);
c) assistenza distrettuale (ricomprende l’assistenza specialistica ambulatoriale; l’assistenza domiciliare; l’assistenza protesica; l’assistenza farmaceutica; l’assistenza termale; ecc.).

Cos’è il trattamento sanitario obbligatorio?

La L.n. 833/78 ha attribuito alle AUSL le prestazioni che si concretano in attività sanitarie e sociosanitarie a favore di persone con problemi psichiatrici e/o delle loro famiglie.
Il trattamento per i disturbi mentali può essere volontario o obbligatorio. In questo secondo caso gli accertamenti devono essere richiesti dal Sindaco, nella sua qualità di autorità sanitaria, su proposta motivata di un medico.
Il trattamento sanitario obbligatorio dovrà essere erogato in condizioni di degenza ospedaliera (c.d. ricovero coatto) solo se sussistono alterazioni psichiche tali da richiedere urgenti interventi terapeutici, ove gli stessi non vengano accettati dall’infermo e se non vi siano le condizioni e le circostanze che consentono di adottare tempestive ed idonee misure sanitarie extraospedaliere.

Cosa si intende per tossicodipendenza?

Per tossicodipenza, secondo la definizione data dall’Organizzazione mondiale della sanità, si intende “uno stato di intossicazione periodica o cronica prodotta dalle ripetute assunzioni di una sostanza naturale o sintetica”.

Cosa sono i SERT?

I SERT offrono ai tossicodipenti ed alle loro famiglie attività sanitaria e sociosanitaria a favore dei soggetti dipendenti da sostanze stupefacenti o psicotrope. Essi devono assicurare in ogni caso la disponibilità dei principali trattamenti di carattere psicologico, socioriabilitativo e medico-chirurgico.


Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)