Revoca assegnazione casa familiare e modifica assegno di mantenimento :: Diritto & Consulenza

Revoca assegnazione casa familiare e modifica assegno di mantenimento

Pubblicato il 13 marzo 2012

La revoca dell’assegnazione della casa familiare non comporta automaticamente la modifica dell’assegno di mantenimento, poiché spetta al Giudice valutare se la revoca incida negativamente sulla posizione economica della parte.

In particolare, qualora la parte dovrà prendere in locazione un altro immobile per far fronte alle proprie necessità abitative, occorrerà verificare se ciò sia causa di un peggioramento della condizione economica dell’ex coniuge tale da non garantire un tenore di vita simile a quello goduto durante il matrimonio.

Cassazione Civile 12 marzo 2012 n. 3922

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Separazione Divorzio e Convivenza - | ,

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)