Divorzio e Pensione di Reversibilità :: Diritto & Consulenza

Divorzio e Pensione di Reversibilità

Pubblicato il 01 febbraio 2012

Ho divorziato da mio marito e non mi sono più risposata, ho diritto alla pensione in caso di sua morte?

Occorre distinguere il caso della separazione da quella del divorzio.

Nella prima ipotesi, il diritto alla erogazione della pensione spetta sempre al coniuge separato consensualmente, mentre, in caso di separazione con addebito, la pensione può essere concessa solo se il richiedente è titolare di assegno alimentare stabilito dal tribunale.

In caso di divorzio, invece, l’ex coniuge può ottenere la pensione solo se è titolare di assegno di divorzio, non si è risposato e vi sia contribuzione, versata a favore del deceduto, prima della sentenza di divorzio.

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Separazione Divorzio e Convivenza - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)