Separazione: Assegnazione Casa Familiare e Spese di Gestione :: Diritto & Consulenza

Separazione: Assegnazione Casa Familiare e Spese di Gestione

Pubblicato il 29 gennaio 2012

In caso di separazione matrimoniale, qualora la casa familiare venga assegnata dal giudice al coniuge che non ne è proprietario, quali spese devono dallo stesso essere pagate da lui?

Il coniuge, cui è stata assegnata la casa, in quanto con lo stesso vivono figli minorenni o maggiorenni non ancora economicamente indipendenti, è tenuto al pagamento delle spese condominiali ordinarie.

A suo carico sono anche le utenze domestiche nonché tutte le spese che riguardano gli elettrodomestici, l’imbiancatura delle pareti per manutenzione ordinaria e tutte le altre spese che vengono fatte per autonoma scelta e non perché concordate con l’altro coniuge.

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Separazione Divorzio e Convivenza - | ,

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)