In tema di risarcimento del danno cd. “parentale” :: Diritto & Consulenza

In tema di risarcimento del danno cd. “parentale”

Pubblicato il 26 marzo 2010

Cassazione Civile, Sez. III,  Sentenza 4 marzo 2010, n. 5190

La sentenza in esame prende spunto da un caso di errore medico: la somministrazione ad un minore di un vaccino senza l’effettuazione dei preventivi controlli previsti dal protocollo sanitario, circostanza che aveva determinato l’insorgenza nel minore di una invalidità permanente.

La Corte di Cassazione analizza il tema del risarcimento del danno cd. “parentale”, ovvero il risarcimento dovuto ai genitori per il danno subìto dal minore, enunciando il principio di diritto secondo cui  nel determinare l’entità del risarcimento dovuto, il giudice deve tener conto della vita di relazione ed del dovere di assistenza continua e solidale dei genitori verso il figlio per il resto della sua vita.

Consulta il testo integrale della sentenza 4 marzo 2010 n. 5190.

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Sentenze - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)