Responsabilità medica – risarcimento chance :: Diritto & Consulenza

Responsabilità medica – risarcimento chance

Pubblicato il 18 dicembre 2009

Cassazione civile , sez. III, 18 settembre 2008, n. 23846

Il mancato effetto palliativo causato da un’errata diagnosi tempestiva e, quindi, dall’omesso inizio della terapia e l’eventuale esecuzione anticipata dell’intervento chirurgico rappresenta di per sè danno alla persona, poichè il paziente non ha potuto beneficiare dell’effetto di alleggerimento pur non risolutivo di dette cure.

Il paziente ha pertanto diritto al risarcimento della chance di vivere alcune settimane o alcuni mesi di più rispetto a quelli poi vissuti e di conservare durante quel decorso una migliore qualità di vita.

consulta il testo integrale della sentenza Cassazione civile , sez. III, 18 settembre 2008, n. 23846

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Responsabilità Medica - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)