Ingiuria – Lancio bicchiere :: Diritto & Consulenza

Ingiuria – Lancio bicchiere

Pubblicato il 25 novembre 2011

Con la sentenza riportata la Corte di Cassazione ha esteso il concetto di ingiuria anche al lancio di bicchieri, chiarendo che, oltre che verbale, l’ingiuria è ravvisabile anche negli atti aggressivi, come, ad esempio, un gesto violento che però non deve essere destinato a colpire il bersaglio.

Quello che rileva, infatti, è il contesto atto ad offendere e l’intenzione.

Inoltre la Corte ha rivisto il suo giudizio rispetto alla parola “stronzo” ritenendola un insulto e non più una parola ormai consolidatasi nel gergo comunque ed in quanto tale non offensiva.

La Corte ha chiarito che, oltre che verbale, l’ingiuria è ravvisabile anche negli atti aggressivi, come, ad esempio, un gesto violento che però non deve essere destinato a colpire il bersaglio.

Quello che rileva, infatti, è il contesto atto ad offendere e l’intenzione.

Inoltre la Corte ha rivisto il suo giudizio rispetto alla parola “stronzo” ritenendola un insulto e non più una parola ormai consolidatasi nel gergo comunque ed in quanto tale non offensiva.

Corte di cassazione – Sezione II penale – Sentenza 20 settembre-24 novembre n.43306

Clicca qui per consultare il testo integrale della sentenza.

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Reati contro la persona - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)