Rapporto di lavoro di fatto :: Diritto & Consulenza

Rapporto di lavoro di fatto

Pubblicato il 09 settembre 2009 da fabiozaninetti

In un rapporto di lavoro di fatto, l’anzianità di servizio non può essere calcolata a mese, forfetariamente, prescindendo dal numero di ore di lavoro svolte.

Ciò perchè, così operando, si creerebbe una irragionevole differenziazione, in favore dei lavoratori di fatto, rispetto ai lavoratori sulla base di un rapporto valido.

Sicché, è corretto calcolare l’anzianità di servizio dei c.d. gettonati, raffrontando il loro rapporto con quello più simile (i medici assunti a tempo definito) e ipotizzare una prestazione lavorativa mensile tipo di centoventi ore.

Consiglio Stato sez. VI 17 giugno 2009 n. 3945

Clicca qui per consultare il testo integrale della sentenza.

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Rapporti di lavoro - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)