Diritto d’autore – sequestro – efficacia nei confronti della casa editrice :: Diritto & Consulenza

Diritto d’autore – sequestro – efficacia nei confronti della casa editrice

Pubblicato il 23 ottobre 2009

Cassazione Civile, sez. I, 09-02-2007, n. 2873

Il caso di specie riguarda un provvedimento cautelare richiesto ed ottenuto dal co-autore di un’opera letteraria nei confronti dell’altro autore, che aveva pubblicato l’opera con una Casa Editrice, senza indicare il nome del coautore, con ciò ledendo i diritti della legge sul diritto d’autore. Il ricorso in Cassazione è stato esperito dalla Casa Editrice, che aveva pubblicato e messo in commercio l’opera in virtù di un contratto d’edizione. Essa lamentava l’illegittimità del sequestro disposto anche nei suoi confronti, in quanto la stessa non era stata citata nel giudizio cautelare, mentre era litisconsorte necessaria.

La Corte cassa il provvedimento impugnato in quanto, essendo la Casa Editrice terzo rispetto alle parti in causa, secondo i criteri generali del codice di rito, non contraddetti dalla legge speciale sul diritto d’autore, un provvedimento non può avere effetto nei confronti di un terzo che ha acquisito diritti ante litem sull’oggetto della controversia e che non ha partecipato al procedimento.

Consulta il testo integrale della sentenza: Cassazione 09.02.07, n. 2873

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Marchi e Brevetti - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)