Affido dei figli al padre in sede di separazione o di divorzio :: Diritto & Consulenza

Affido dei figli al padre in sede di separazione o di divorzio

Pubblicato il 03 giugno 2016

In caso di separazione o divorzio, è possibile che i figli vengano affidati al padre anziché alla madre?

SI anche se, in percentuale , i casi di affidamento al padre sono rari.

Negli ultimi anni, i Tribunali hanno disposto l’affidamento al padre soprattutto nei casi in cui sia stata verificata l’esistenza della c.d. Sindrome di Alienazione Parentale (PAS).

Di PAS si parla nel caso in cui la madre eserciti sul figlio delle pressioni morali così forti tanto da convincere il figlio ad allontanarsi dal padre, fino a rifiutarne la presenza.

Quando un padre, in sede di separazione o divorzio, denunci comportamenti denigratori da parte dell’ex coniuge ai quali segue l’allontanamento morale e materiale del figlio da sé, il Tribunale potrà disporre la nomina di un Consulente, normalmente uno Psicologo, per accertare la sussistenza di tale sindrome, che, se verificata, potrà portare alla modifica dei precedenti provvedimenti in materia di affido del minore.

Di conseguenza il figlio, precedentemente affidato alla madre, potrà ora essere affidato al padre.

Corte di Cassazione, Sentenza 8 aprile 2016, n. 6919

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Famiglia - | , ,

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)