Disegno Industriale: Domande Frequenti :: Diritto & Consulenza

Disegno Industriale: Domande Frequenti

Che cos’è il Design Industriale?

Per disegno o modello s’intende l’aspetto dell’intero prodotto o di una sua parte quale risulta in particolare, delle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale e/o dei materiali del prodotto stesso e/o del suo ornamento.

Per prodotto s’intende qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi tra l’altro i componenti che devono essere assemblati per formare un prodotto complesso, gli imballaggi, le presentazioni, i simboli grafici e caratteri tipogafici, esclusi i programmi per elaboratore.

Per prodotto complesso s’intende un prodotto formato da più componenti che possono essere sostituiti, consentendolo smontaggio ed un nuovo montaggio del prodotto.

Quali sono i requisiti per la registrazione di un disegno industriale?

Come per i brevetti per invenzione industriale per depositare un design industriale è necessario soddisfare determinati requisiti:

NOVITA’: un disegno o modello è nuovo se nessun disegno o modello identico è stato divulgato anteriormente alla data di presentazione della domanda di registrazione ovvero, qualora si rivendichi la priorità anteriormente alla data di quest’ultima. I disegni o modelli si reputano identici quando le loro caratteristiche differiscono soltanto per dettagli irrilevanti;

CARATTERE INDIVIDUALE: un disegno o modello ha carattere individuale se l’impressione generale che suscita nell’utilizzatore informato, differisce dall’impressione generale suscitata in tale utilizzatore da qualsiasi disegno o modello divulgato prima della data di presentazione della domanda o della data di priorità;

LICEITA’: il disegno o modello non deve essere contrario all’ordine pubblico ed al buon costume.

Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4


Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)