Il condomino che aliena il proprio appartamento non è tenuto al pagamento degli oneri condominiali :: Diritto & Consulenza

Il condomino che aliena il proprio appartamento non è tenuto al pagamento degli oneri condominiali

Pubblicato il 03 dicembre 2009

Cassazione Civile, Sez. II, sentenza n. 23686 del 9 novembre 2009


In materia condominiale, quando si è perfezionato il trasferimento della proprietà dell’immobile di proprietà esclusiva di uno dei condomini, quest’ultimo non è obbligato al pagamento degli oneri condominiali ex art. 1104 cod.civ.

Con tale trasferimento egli infatti perde la qualità di condomino e non è soggetto all’obbligo indicato atteso che il pagamento degli oneri condominiali è collegato al rapporto di natura reale che lega il condomino alla proprietà dell’immobile.

Consulta il testo integrale della sentenza n. 23686 del 9.11.2009

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Condominio - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)