Autovelox in centro: valida la multa senza contestazione immediata o in mancanza di foto :: Diritto & Consulenza

Autovelox in centro: valida la multa senza contestazione immediata o in mancanza di foto

Pubblicato il 16 settembre 2009

Corte di Cassazione,  Sezione II Civile, Sentenza 3 giugno 2009, n. 12843

Le violazioni al codice della strada accertate tramite autovelox sono legittime anche nei centri abitati e anche se non vi è stata immediata contestazione o non viene fornita una riproduzione fotografica.
Per ottenere l’annullamento della sanzione il presunto trasgressore deve dimostrare che l’autovelox presenta un difetto di funzionamento, costruzione o omologazione.
La Corte di Cassazione ha statuito che in tema di autovelox il rilevamento della velocità a mezzo di apparecchiature elettroniche può effettuarsi su ogni tipo di strada, quindi anche nel centro cittadino, e la possibilità o meno della contestazione immediata è rimessa all’insindacabile giudizio dell’Amministrazione pubblica, la cui finalità istituzionale in materia è quella di reprimere comportamenti pericolosi per la regolarità della circolazione e la vita degli utenti delle strade, finalità d’interesse collettivo che prevale rispetto all’interesse individuale del singolo utente.

Consulta il testo integrale della sentenza n. 12843 del 3.06.2009

Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:
Articolo archiviato in: Codice della Strada - |

Hai bisogno di una consulenza legale?

  1. (obbligatorio)
  2. (obbligatorio)
  3. (è richiesta una e-mail valida)
  4. (obbligatorio)